Cosa vedere in Stiria in due giorni: itinerario on-the-road

Dopo aver condiviso con voi la prima parte del nostro recente viaggio in Stiria, in cui vi ho parlato della grandiosa città di Graz (se lo avete perso potete cliccare qui), concluderò con questo diario, il racconto dei cinque giorni trascorsi in Austria. Dopo Graz, infatti, ci siamo dedicati al …

Cosa vedere a Graz in due giorni

Cari lettori, vi siete ripresi dal lungo periodo delle festività? Avete sfruttato l’occasione per partire, oppure siete rimasti tranquillamente a casa? Noi abbiamo approfittato del momento, per fare un paio di brevi uscite: la prima, di cui vi ho già parlato, sulle Dolomiti, in occasione del nostro anniversario di matrimonio, …

Diario di viaggio in Slovenia e Croazia: mini tour di quattro giorni

Slovenia e Croazia sono due nazioni che si prestano perfettamente ad ogni tipo di viaggio, anche per una fuga di soli quattro giorni. Non mancano di certo le possibilità di visita e solo ad un soffio di vento dall’Italia! Le scegliamo, quindi, come meta per il nostro Capodanno, anche per …

Cosa vedere a Salisburgo e Vienna

Vorrei raccontarvi, oggi, della nostra doppia visita nella bella ed imperiale capitale austriaca, Vienna. La prima volta nel Capodanno del 2004-2005; la seconda volta nell’estate del 2005, al ritorno da un viaggio da sogno in Repubblica Ceca. Quello a Vienna è il più bel Capodanno che abbiamo mai trascorso, è stato …

Cosa vedere in Baviera e a Innsbruck: quattro giorni on-the-road

Cari tutti, oggi ho una gran voglia di raccontarvi un viaggetto breve, di qualche anno fa, sulla Romantische Strasse, o Strada Romantica, una delle meravigliose strade a tema, di cui la bella Germania è letteralmente costellata. Personalmente adoro questa metodologia di cerare itinerari a tema, perchè si segue un filo …

Cosa vedere a Barcellona e nella Francia del sud: itinerario di cinque giorni

Non c’è proprio nulla da fare: la breve toccata e fuga di qualche anno fa, nell’allegra capitale della Catalogna, ci ha lasciato una voglia immensa di conoscerla meglio. Non deve sorprendere se, a Capodanno 2005-06, decidiamo di fare un breve tour che toccherà Arles, Nizza, Barcelona e Montserrat. Partiamo dall’Italia …