Cosa vedere a Firenze in un giorno: itinerario classico e Galleria dell’Accademia

Tornare a Firenze dopo sedici anni dall’ultima visita, è stato come incontrare una vecchia conoscente. Ne riconosci i tratti, il carattere, persino le sfumature. Ma resta viva la consapevolezza di non avere davanti agli occhi la stessa persona. Perché sicuramente sei cambiato tu, così come qualcosa è cambiato in lei. …

Escursioni sul Gargano: trekking tra trabucchi, necropoli e panorami

Si, l’ho fatto di nuovo. Sono tornata in Puglia. Perché, come diceva un (insolitamente) serio Checco Zalone: “La Puglia è lunga, la devi vedere tutta ed è tutta bella”. Dopo aver visitato ampiamente la Provincia di Foggia in primavera ed autunno, dai Monti Dauni a Cerignola, compresi i suoi dintorni …

Cosa vedere nei dintorni di Cesena: itinerario tra borghi, rocche, eventi

A breve in Romagna inizierà la cosiddetta “stagione”, che per molti equivale al periodo lavorativo più duro. Quello che va da Pasqua a Ottobre, con un flusso turistico altissimo e ininterrotto. Le strutture in riviera romagnola riapriranno, almeno quelle che chiudono abitualmente in inverno. Perché c’è da dire che, negli …

Itinerario a Milano di un giorno, a piedi e in metro

Sapete cosa mi ha insegnato Milano? Che ad ogni luogo va data sempre una seconda occasione. E, se necessario, anche una terza. Soprattutto se la prima impressione non è stata particolarmente soddisfacente, o se il tempo tiranno non ha permesso di approfondire la visita nel migliore dei modi. Tutto questo …

Eventi pasquali in Italia: dove vedere i più belli

Tra meno di due mesi, entreremo ufficialmente in uno dei periodi dell’anno spiritualmente più intensi. Uno di quelli che amo profondamente perché, oltre a portare con sé la primavera, sancirà anche l’inizio degli eventi pasquali in Italia. E, quanto a manifestazioni di Pasqua dall’incredibile impatto scenico, la nostra piccola penisola non …

Visita al Cenacolo di Leonardo a Milano: informazioni e dettagli

In attesa nel chiostro di Santa Maria delle Grazie, trattengo il respiro con una morsa allo stomaco. Non riesco a tenere fermi i piedi. Saltellano come animati di vita propria, per la voglia di varcare la soglia del refettorio in cui si svolgerà la visita al Cenacolo di Leonardo. Un …