Cosa fare e vedere a Faenza: musei, botteghe, eventi

Piccola, compatta ma ricca di luoghi da scoprire, famosa in tutto il mondo per le sue ceramiche, Faenza è un concentrato d’arte troppo spesso poco considerato tra le località dell’entroterra romagnolo. A due passi da Ravenna, Forlì e Cesena, ad una sola ora d’auto da Rimini, Faenza è stata la …

Cosa vedere a Firenze in un giorno: itinerario classico e Galleria dell’Accademia

Tornare a Firenze dopo sedici anni dall’ultima visita, è stato come incontrare una vecchia conoscente. Ne riconosci i tratti, il carattere, persino le sfumature. Ma resta viva la consapevolezza di non avere davanti agli occhi la stessa persona. Perché sicuramente sei cambiato tu, così come qualcosa è cambiato in lei. …

Visita al Cenacolo di Leonardo a Milano: informazioni e dettagli

In attesa nel chiostro di Santa Maria delle Grazie, trattengo il respiro con una morsa allo stomaco. Non riesco a tenere fermi i piedi. Saltellano come animati di vita propria, per la voglia di varcare la soglia del refettorio in cui si svolgerà la visita al Cenacolo di Leonardo. Un …

Itinerario in Grecia: tre tappe da non perdere tra mare e arte

Appassionata da sempre di storia e arte, non potevo che scegliere la Grecia come tappa della seconda crociera della mia vita. Con il beneplacito di Daniele che, ignaro fino alla fine dei miei propositi “secchioni”, pensava di partire per fare esclusivamente vita da spiaggia. Invece un itinerario in Grecia, anche …

Dove fotografare e vedere il tramonto a New York

Anche se in genere non amo molto liste ed elenchi di cose da fare, con questo post voglio suggerirvi quattro luoghi dove vedere il tramonto a New York, per scattare foto da sogno. Durante il nostro viaggio di otto giorni a New York, infatti, abbiamo spesso avuto l’occasione di ammirare tramonti bellissimi su Manhattan. E, …

Dove mangiare sul Lago di Garda in Trentino: piatti della tradizione

Durante il nostro fine settimana d’Avvento tra Riva del Garda e dintorni, l’enogastronomia non è certo passata in secondo piano. Pensate che siamo partiti in due, ma siamo oggettivamente tornati in sette: i restanti cinque sono quanitficabili nei kg presi, tra pranzi, cene, degustazioni (merende, aperitivi… varie ed eventuali). Insomma, …