Una giornata in barca a La Digue e dintorni

UNA GIORNATA IN BARCA A LA DIGUE E NELLE ISOLE LIMITROFE

Mentre facciamo colazione con la ricca torta al cocco, che ci ha preparato la nostra padrona di casa qui a La Digue, osserviamo il cielo. Il tempo appare incerto e coperto, come sempre alle Seychelles in Agosto. Ma quelle nuvole grigie non ci scoraggiano: sappiamo che a breve tutto cambierà. Il vento ripulirà la volta, lasciando posto all’azzurro intenso che si intravede sotto la soffice coltre. L’ideale, dato che ci aspetta una giornata in barca tra La Digue e le isole limitrofe.

Durante la pianificazione del viaggio fai da te alle Seychelles, abbiamo deciso di fare delle uscite tra le isole dell’arcipelago, in modo da approfondire la conoscenza con una destinazione a lungo attesa. Ci siamo così imbattuti in TourBookers, una piattaforma online che propone magnifiche escursioni in questo paradiso tropicale chiamato Seychelles. Ciò che ci ha colpito da subito, è stato il fatto che TourBookers mette in contatto diretto i viaggiatori con i provider locali, permettendo di scegliere tra un vastissimo numero di esperienze prenotabili direttamente sul portale.

GIORNATA IN BARCA A LA DIGUE CON CROCIERTA PRIVATA
NAVIGARE NELL’ARCIPELAGO DELLE SEYCHELLES

In pratica, dalla giornata in barca a La Digue, passando per un romantico matrimonio sulla spiaggia, fino alla cena tipica creola, per citarne alcune, TourBookers è la risposta ai desideri di tutti! Sempre con la garanzia di una partnership esclusiva con persone del posto, esattamente come piace a noi. Perché la bellezza di entrare in contatto con la cultura e di conoscere le tradizioni di un luogo, sono i soli lussi di cui vogliamo godere nei nostri viaggi.

∞♦∞

Escursione di una giornata in barca a La Digue.

Jonathan di “Liberty Charter” ci viene a prendere direttamente a Pension Cittadelle, dove alloggiamo. E con lui arriva anche il sole, perché il suo sorriso e la sua simpatia hanno la forza di dare luce a questa giornata. Saremo soli oggi, dato che il gruppo che doveva fare l’escursione in barca tra le isole vicino a La Digue con noi, ha anticipato l’esperienza di un giorno. In questo modo avremo la fortuna di fare una crociera privata alle Seychelles! Onestamente ci sentiamo molto vip, mentre lasciamo il porto di La Digue a bordo di una delle due imbarcazioni di “Liberty Charter”.

GIORNATA IN BARCA A LA DIGUE E DINTORNI

C’è una cosa particolare che salta all’occhio viaggiando alle Seychelles. La prima volta l’abbiamo notata durante la gita in barca a Curieuse, partendo da Praslin. Osservando dal mare questi micromondi fuori dal tempo, si resta ammaliati dall’incanto selvaggio delle isole Seychelles. Come se non fosse passato un giorno da quando vennero scoperte e colonizzate. Non ci si rende conto davvero della loro intensità visiva, fino a quando non le si ammirano navigando lungo la costa. Come se il principale elemento e soffio di vita che le anima, il mare, fosse anche il luogo perfetto da cui sentire davvero le Seychelles.

LA COSTA NORD DI LA DIGUE

Costeggiando La Digue vediamo le spiagge svegliarsi lentamente, e i colori di questa isola giardino incendiarsi. Dapprima passiamo Anse Severe poi, all’altezza dell’intima Anse Cocos, ci allontaniamo verso il mare aperto. Nonostante le onde alte, non vediamo l’ora di raggiungere le isole nei dintorni di La Digue: Sisters Islands, Cocos Island e Félicité Island. Si prospetta una ricca giornata di snorkeling, per me, e di relax in barca per Daniele.

GIORNATA IN BARCA A LA DIGUE NAVIGARE LUNGO LA COSTA
ANSE PATATES

∞♦∞

Escursione in barca e snorkeling alle Sisters Islands.

Diventando adulti, si commette il grave sbaglio di credere che le favole siano solo parole. Errore madornale! Per fortuna il viaggio ha la capacità di riequilibrare questa convinzione, donando allo sguardo e alla pelle, la certezza che le favole possano tramutarsi in immagini vere. Quante volte ho sentito narrare di isole deserte, disperse in mari tropicali? Eppure, dovevo attendere di diventare grande e fare un tour in barca nei dintorni di La Digue, per rendermi conto di cosa significhi vederne una.

PETITE SOEUR

La natura selvaggia di Petite Soeur è come uno smeraldo che si svela lentamente. Sembra sul serio un gioiello nascosto che, appena le nuvole si aprono, inizia a brillare rivelando la propria esistenza! Mano a mano che il capitano si avvicina alla costa, il colore del mare diventa irresistibile, sussurrando di mondi sottomarini nascosti. Mi immergo senza pensarci due volte, lasciando Daniele a godersi il sole che ormai brilla nel cielo. E per la prima volta, posso vivere l’esperienza surreale di fare snorkeling in solitaria, senza persone attorno a me. Se non la supervisione di Jonathan e del suo staff, dalla barca. Siamo solo io e i pesci colorati, accanto all’isola deserta: nemmeno nella favola più bella, la protagonista potrebbe sperare in un finale simile!

GIORNATA IN BARCA A LA DIGUE SNORKELING A PETITE SOEUR

Una volta risalita a bordo, riprendiamo la navigazione. Ci avviciniamo a Grand Soeur che, con le nuvole nuovamente fitte, appare come una minacciosa figura vestita di verdi cupi e marroni. Quasi un mostro mitologico, che svetta dalle profondità dell’Oceano Indiano!

GIORNATA IN BARCA A LA DIGUE GRAND SOEUR
GRAND SOEUR

Ben diversa dall’aspetto idilliaco di Cocos Island, un angolo di paradiso in cui fare snorkeling alle Seychelles nei mesi di Marzo e Aprile. Per quanto mi dispiaccia non potermi immergere in quelle acque turchesi, capisco l’importanza di mettere al primo posto la sicurezza. Inoltre, nemmeno la visibilità sarebbe il massimo, con il monsone di sud-est al colmo della forza.

GIORNATA IN BARCA A LA DIGUE COCOS ISLAND
ÎLE COCOS

∞♦∞

Dove fare snorkeling a La Digue e dintorni in Agosto: Isola di Félicité.

I ragazzi di “Liberty Charter”, però, hanno in serbo una splendida sorpresa per me. Raggiungiamo l’Isola di Félicité dove il mare è calmo, piatto: l’ideale per fare snorkeling anche ad Agosto. Dall’acqua verde giada i pesci si possono vedere senza maschera e boccaglio. Perfetto anche per chi, come Daniele, non nuota. E gettando qualche pezzo di pane, le variopinte e frizzanti creature schizzano letteralmente fuori dai flutti! Non attendo oltre: scendo in mare e mi gusto appieno una nuova sessione di snorkeling. Una delle più belle fatte dai tempi delle Maldive! Questa giornata in barca a La Digue e tra le isole limitrofe, si sta trasformando in un sogno.

Avvolta dal tocco fresco dell’oceano, perdo come sempre il senso del tempo. Nulla ha più importanza, quando la vita sottomarina ti assorbe nella sua sinuosa scia. Cumuli di pesci di diverse dimensioni e tinte vivaci, sfrecciano accanto a me guardandomi con curiosità. A volte mi pare di percepire il loro pensiero, altre un invito a seguirli nel nuoto. Un contatto visivo e istintivo, davvero inusuale, che mi toglie il fiato. Qui, in balia dell’oceano e senza pareti trasparenti o luci giostrate ad arte, si comprende davvero la magia racchiusa nel mare.

GIORNATA IN BARCA A LA DIGUE SNORKELING A FELICITE
ISOLA DI FÉLICITÉ

∞♦∞

Escursioni a La Digue con pranzo tipico creolo.

Terminiamo la nostra crociera privata tra La Digue e dintorni nel primo pomeriggio. Anche se la giornata insieme ai ragazzi di “Liberty Charter” non è ancora giunta al termine: Jonathan ha fatto preparare per noi un ricco barbecue creolo, sulla spiaggetta di casa sua! Un angolo di straordinaria bellezza dalle acque celesti, che invoglia ad immergersi ancora una volta. Conosciamo la mamma di Jonathan, che sta grigliando per noi del pesce freschissimo irrorandolo di succulenta salsa creola, i nipoti e il figlio; scambiamo chiacchiere e risate. In questo momento non siamo più due stranieri all’altro capo del mondo, ma due amici accolti con affetto. Queste sono le Seychelles vere, quelle umane che auguriamo a tutti i viaggiatori di respirare.

GIORNATA IN BARCA A LA DIGUE E PRANZO SULLA SPIAGGIA
BARBECUE SULLA SPIAGGIA

Daniele si siede all’ombra del grande albero, io nuoto con i bimbi nel mare trasparente, mentre il pesce continua a cuocere diffondendo un profumo fragrante nella piccola baia. Quando poi tutto è pronto, su un tavolo vengono portati insalate miste, pane e delle caldissime frittelle dolci di zucca. Un pranzo che corona in modo conviviale la giornata in barca a La Digue. E, in questo momento, prendiamo coscienza della bellezza insita nella nostra scelta di viaggiare entrando in contatto diretto con la popolazione. Istanti come questi, sono il vero lusso che vogliamo concederci sempre.

Mentre salutiamo i nostri nuovi amici qui a La Digue, un fulmine di consapevolezza mi colpisce dritto nell’anima. In un periodo storico in cui ci si scaglia con violenza inaudita contro chiunque sia diverso, o la pensi in maniera opposta alla nostra, mi ritrovo a provare una grande pena. Per tutti quelli che non capiranno mai la bellezza dell’interagire e avvicinarsi a nuove culture. Provo pietà, per chi non vede la bellezza nella diversità. Nell’osservare un territorio attraverso gli occhi e i sorrisi di chi vi è nato. Oggi posso dire di essere una persona molto ricca, perché delle Seychelles ho vissuto la quotidianità, aprendo la copertina e leggendo con attenzione il resto della storia…

∞♦∞

Informazioni utili per una giornata in barca a La Digue.

  • Il tour giornaliero in barca tra La Digue e le isole limitrofe, è disponibile sul sito www.tourbookers.com.
  • L’escursione a cui abbiamo preso parte, è stata organizzata e gestita da Jonathan e dallo staff di “Liberty Charter”, azienda familiare che da più di 15 anni organizza escursioni e gite alle Seychelles. Maggiori informazioni su www.libertycharter.one.
  • Il tour giornaliero include pranzo con bevande, acqua durante l’escursione e pinne (se il cliente non ha il proprio materiale da snorkeling).
  • “TourBookers” e “Liberty Charter”, sono anche su Facebook.

Claudia B. in collaborazione con TourBookers