Soggiornare in Romagna all’Hotel San Salvador di Igea Marina

HOTEL SAN SALVADOR
HOTEL SAN SALVADOR

Vi siete mai chiesti quante storie un albergo di Romagna, sarebbe in grado di raccontare? Tra vite e momenti, persone e personaggi, lacrime, sorrisi, sogni ed emozioni, i nostri hotel in riviera adriatica sono come dei romanzi eterni, che tanto hanno visto passare e tanto potrebbero narrare. Soggiornare in Romagna non è solo una questione puramente turistica, ma un atto di fede da parte di chi torna qui ogni anno. Ed un atto di amore da parte di chi, dal dopo guerra in poi, ha trascorso la propria vita dedicandosi a questa attività. Lavorando sodo, facendo di tutto per migliorarsi, adattarsi ai tempi che cambiano, rendendo sempre appetibile la propria proposta.

Fin da quando ho memoria, sento osannare l’accoglienza per cui noi romagnoli siamo famosi un po’ ovunque ma, solo da blogger, ho compreso quanto questa esperienza, sia effettivamente indimenticabile per chi la vive. Capendo anche il motivo per cui tanti turisti ogni anno, tornano negli stessi hotel che li accolgono fin da quando erano bambini.

AREE COMUNI AL SAN SALVADOR
LE AREE COMUNI DELL’HOTEL SAN SALVADOR

In occasione di un blogtour in Romagna, trascorro tre giornate all’Hotel San Salvador a Bellaria Igea Marina, di cui ho sempre letto commenti entusiastici. Il problema tra il ‘sentito dire’ ed il vivere, però, sta in ciò che avviene al centro: quando provando un’esperienza di soggiorno da 110 e lode (con bacio accademico), ti rendi conto che le parole non possono nulla sulla realtà. 

Assaporo questi giorni di giugno all’Hotel San Salvador, con tutto il gusto di una visitatrice esterna. Incredibile vero, provare la sensazione fortissima di essere turista a casa propria? Smetto di guardare la mia terra con gli occhi della ragazza nata e vissuta in Romagna per 37 anni, riuscendo ad osservarla con lo stupore di chi viene qui per la prima volta.

DITEMI: VI SEMBRO PIù REGINA O PIù TINA CIPOLLARI?

∞♦∞

Dove soggiornare in Romagna: Hotel San Salvador di Igea Marina.

Arrivo in un caldo pomeriggio di giugno all’Hotel San Salvador di Igea Marina. La prima cosa a colpirmi è la bellezza degli esterni e degli ambienti comuni, oltre al calore delle stanze. La ricerca del dettaglio. I servizi a disposizione degli ospiti. Non perché io sia una persona superficiale, ma perché come in tutte le grandi storie d’amore, ciò su cui cade l’occhio di primo acchito è la parte estetica. Poi però, entra in gioco l’umanità. Semplicemente si inizia a guardare davvero le storie dietro alle persone, ad apprezzare i sorrisi e gli scherzi che ti fanno sentire in famiglia.

ECCOCI PRONTE A CUCINARE, GUIDATE DALL’ESPERIENZA DI MIRELLA

Personalmente, uno dei metri di giudizio che utilizzo, è l’espressione sui volti dei collaboratori. Avendo per anni fatto lavori in cui mi sono trovata malissimo, quando vedo personale sorridente non per dovere, ma sorridente nell’anima, capisco di trovarmi in un ambiente positivo. E questo, all’Hotel San Salvador traspare immediatamente. La serenità non è qualcosa che si costruisce per immagine: o c’è o non c’è. E solo il rispetto verso i lavoratori, crea questa splendida aurea di quiete.

UNA PERSONA DI CUI NON FIDARSI QUANDO CUCINA…

∞♦∞

Soggiornare in Romagna in un hotel storico.

Si, la Romagna è una terra ospitale, una terra che sa accogliere e farsi amare. La nostra zeta mancante e la esse un po’ troppo marcata, sono marchi di qualità, praticamente delle DOP! Così come la passione per i motori e l’ottima cucina. Per non parlare dell’allegria e della musica che abbiamo nel sangue. Eppure siamo anche tanto di più. Lavoratori instancabili che, dalla terra al turismo, hanno sempre saputo inventare e reinventarsi. Persone con un cuore grande e sincero, che hanno vissuto una vita di sacrifici, ma sempre con il sorriso pronto a far sentire benvenuti i forestieri.

IMMERSI TRA VERDE E FIORI

Questa è anche la storia dell’Hotel San Salvador di Igea Marina, aperto nel 1967 da babbo Salvatore. Coriaceo e allegro come tutti i romagnoli, lui non solo ha creato un’attività capace di resistere al passare degli anni, ma ha trasmesso il suo amore per questo lavoro ai figli Stefano e Federico, che oggi lo gestiscono a tempo pieno. Due persone incredibili, anima dell’hotel ed uno dei motivi per cui i clienti tornano sempre qui con piacere.

LE STANZE DEL SAN SALVADOR
VARIE TIPOLOGIE DI STANZE

Non  a caso, sono a mia tornata all’Hotel San Salvador, per un un nuovo progetto lavorativo! Le buone abitudini sono dure a morire e, quando si ha la fortuna di trovare un luogo speciale, bello e valido, è difficile cambiare rotta. Ci sono tante strutture in cui soggiornare in Romagna ma, alcune più di altre, sono vere eccellenze. Posti in cui ritrovi umanità, casa e accoglienza. Quella con la “A” maiuscola. E il San Salvador in questo è sul podio.

LE STANZE DEL SAN SALVADOR
RITORNO AL SAN SALVADOR UN ANNO DOPO: LE BUONE ABITUDINI SONO DURE A MORIRE

Perché soggiornare in Romagna è anche un legame con le famiglie che ti accolgono da una vita. Non solo ottima cucina, ambienti ricercati, servizi e prezzi competitivi. Prima di ogni altra cosa chi arriva qui, lo fa perché torna a casa, da una famiglia con cui si è instaurato un rapporto di fiducia ed affetto.

APERITIVI IN ROMAGNA
APERITIVO ALL’HOTEL SAN SALVADOR

∞♦∞

Soggiornare in Romagna in un hotel Eco Green Chic.

Se babbo Salvatore negli anni Sessanta ha buttato le basi per il successo dell’Hotel San Salvador, Stefano e Federico hanno poi lavorato sodo per stare al passo con i tempi, attualizzando la proposta ricettiva. Oltre ad un restyling completo, si sono impegnati per garantire un turismo sostenibile in terra di Romagna, tanto da ottenere numerosi riconoscimenti anche da Legambiente.

GLI ESTERNI DEL SAN SALVADOR

L’ecologia è una vera e propria filosofia all’Hotel San Salvador. Ogni cosa è improntata in modo da preservare l’ambiente, limitando l’impatto al minimo. In fondo, se ci pensate, non è forse per conoscere il mondo che viaggiamo? Trovo encomiabile che le aziende attive in ambito turistico, facciano di tutto per combattere a favore dell’ambiente, possibilmente aiutate da noi viaggiatori.

TANTI GADGET PER SENTIRSI PARTE DELLA FAMIGLIA

Visite le tante persone che ogni anno scelgono di soggiornare in Romagna, ad esempio, l’uso della plastica aumenta in modo esponenziale. Grazie al sistema di riempimento automatico dell’acqua alcalina ionizzata, all’Hotel San Salvador hanno fatto fronte al problema con maestria. Borracce riutilizzabili da usare durante il giorno e, ai pasti, brocche in vetro da portare al tavolo!

SOGGIORNO IN UN HOTEL CON ATTENZIONE PER L'ECOLOGIA
GRANDE ATTENZIONE PER L’USO DELLA PLASTICA

Sedendomi a tavola per gustare i meravigliosi manicaretti della cucina dell’Hotel San Salvador, so che anche la scelta dei prodotti è fatta nella massima trasparenza ed in nome della territorialità. Quando la natura lo permette, frutta e verdura provengono dall’orto di famiglia di cui si occupa babbo Salvatore. Laddove queste scorte non bastassero, vengono selezionati prodotti biologici o a basso impatto ambientale. Lo stesso vale per la scelta delle farine, dei vini, delle marmellate e del miele. Insomma all’Hotel San Salvador si gusta il territorio a km0, presentato attraverso le antiche ricette romagnole!

∞♦∞

I prodotti dell’orto del San Salvador.

Una delle cose che spesso mi sento ripetere da chi vuole soggiornare in Romagna è: “I prezzi da voi sono sempre molto competitivi. Certo, però, chissà cosa mettono nel piatto…”. Ora, premettendo che non posso assicurarmi di cosa venga servito in ogni hotel della Riviera Romagnola, sul San Salvador non ho dubbi. Della magia perpetretata in cucina ed esposta al buffet, per ben tre volte al giorno, potrebbero parlare i miei kg di troppo.

LIMONI BIO AL SAN SALVADOR
I LIMONI BILOGICI: UN PROFUMO IRRESISTIBILE!

Ma, quando questo colpo di bacchetta magica arriva direttamente dalla campagna a soli dieci minuti d’auto dall’hotel, allora forse è proprio il caso di dare la parola alle immagini. Quelle scattate durante il mio secondo soggiorno all’Hotel San Salvador. Quando ho fatto un’escursione pomeridiana indimenticabile, tra gli orti di babbo Salvatore!

PRODOTTI DELL'ORTO SERVITI AL SAN SALVADOR
GUSTARE I PRODOTTI DELL’ORTO

Essenza di campagna, di terra e vento, come quando da bambina scorrazzavo tra i campi dei nonni. La frutta che abbassa i rami degli alberi. Le erbe aromatiche e i fiori edibili, che vengono fritti in pastella. Filari di verdure dal profumo celestiale e dal sapore vero, non omologato come quello della grande distribuzione. Questi sono i prodotti che vanno in tavola all’ Hotel San Salvador, facendo la differenza.

CILIEGIE NATURALI PER L'HOTEL SAN SALVADOR
UNO DEI MIEI FRUTTI PREFERITI: CILIEGIE NATURALI!

Qui si riesce a percepire davvero il senso della natura che arriva fino a noi, nutrendoci. E poi, il ritorno alla serenità e ai gusti dell’infanzia, sono un dono meraviglioso per me. Di cui non ringrazierò mai abbastanza i ragazzi dell’Hotel San Salvador!

IL LUSSO DI ABBRACCIARE LA NATURA

∞♦∞

Soggiornare in Romagna all’Hotel San Salvador.

Mentre osservo le persone attorno a me, mi rendo conto con orgoglio che la vacanza sulla Riviera Romagnola è ancora attuale. Ci sono i clienti storici, quelli che all’Hotel San Salvador sono praticamente cresciuti! Ci sono le giovani famiglie, che qui possono godere di una vacanza all’insegna del relax e della qualità, perfetta sia per i genitori che per i bimbi. Stupenda l’idea di allestire una piccola cucina in sala da pranzo, in cui si possono preparare autonomamente le pappe per i più piccoli a qualsiasi ora, senza bisogno di rivolgersi al personale.

Ci sono anche coppie di ogni età, che vengono all’Hotel San Salvador sia per godersi la spiaggia ad un minuto di cammino, sia per visitare lo splendido entroterra romagnolo. Ci sono tanti ragazzi, perché l’ambiente così elegante, frizzante, alla moda, l’accoglienza informale, rendono perfetto l’Hotel San Salvador per gruppi di amici o per i più giovani. Il divertimento non manca, le possibilità di esplorare il territorio o fare attività sportive al mare nemmeno: insomma, questa è una vacanza adatta a tutti.

E per chi vuole unire la vacanza alla scoperta del territorio, data la vicinanza dell’Hotel San Salvador con la Valmarecchia, Santarcangelo di Romagna, Rimini, è possibile richiedere anche un comodo “cestino” con cui fare piacevoli pic-nic. Senza dover rientrare in struttura per pranzo, ma portando con sé un po’ di quella qualità unica!

I CESTINI AL SACCO DELL'HOTEL SAN SALVADOR
PRANZO AL SACCO PER SCOPRIRE IL TERRITORIO

∞♦∞

Perché soggiornare in Romagna?

Sono una persona che ama il mondo. Altrimenti non sarei viaggiatrice! Ma come dico sempre, dovremmo  imparare ad innamorarci, conoscere, apprezzare e raccontare i luoghi in cui viviamo, in quanto racchiudono le nostre radici. E, in essi, possiamo ritrovare davvero l’anima che ci rende cittadini del mondo.

Perché venire in Romagna in vacanza? Sapete, potrei rispondere in tanti modi. Giocarmi la carta dell’ospitalità (ma direi che di questa ne ho fatto una mano vincente), quella delle bellezze da visitare, quella della cucina sublime. Ma voglio semplicemente rispondere citando le parole di Secondo Casadei, come già ho fatto in passato. Parole che amo e spesso anche inconsciamente ripeto. In fondo, prima di appartenere al mondo, io appartengo alla Romagna:

Romagna mia, lontan da te non si può star

Informazioni.

Hotel San Salvador, per preventivi e prenotazioni potete:

  • consultare il sito web;
  • riservare la stanza tramite Booking.com;
  • telefonare al +39 0541 331243;
  • scrivere un’email a info@hotelsansalvador.com.

Claudia B. in collaborazione con Hotel San Salvador

6 Commenti

  1. Più leggo dell’hotel San Salvador più mi convinco che devo andarci! Familiare, genuino, luminoso, allegro, ecosostenibile, non manca davvero nulla! Una di quelle strutture in cui ci si sente a casa, proprio come dici tu, e in cui è bello tornare anno dopo anno, anche solo per qualche giorno, come in una rimpatriata tra amici.
    Mi preoccupa solo l’eventualità di trovarti sulla porta minacciosa con il mattarello, ahahahhahahaha!! Scherzo, ti dona il grembiule, potresti avere un futuro in cucina ???
    Un bacione cara

    1. Dopo questa tua ultima affermazione, il mondo ha subito un’oscillazione improvvisa ?! Sono pessima in cucina, anche se nella foto sembro incredibilmente impegnata!
      Anche io ho letto a lungo del San Salvador, ed ero estremamente curiosa di capire perché tutti fossero tanto entusiasti. L’ho compreso appena sono entrata nella hall.
      Ogni particolare curato attentamente, ed un senso di familiarità che accarezza il cuore. Sarei rimasta altri dieci giorni, non solo per la durata del press tour!
      A presto,
      Claudia B.

  2. Claudia non posso che essere d’accordo con te su tutta la linea avendo avuto la fortuna di sperimentare anche noi quattro il San Salvador…proprio insieme a te!! Ho pensato esattamente la stessa cosa quando parli del personale e della sua gentilezza non solo di facciata, bensì innata e naturale. Si avverte proprio una bella atmosfera all’interno dello staff e tra lo staff e i proprietari…ed è cosa più unica che rara 😉

    1. Ed è anche una vera vittoria, a mio avviso! Perché non solo questo significa che loro lavorano bene e serenamente. Ma il cliente risente in modo positivo di questo clima!
      Un hotel perfetto per coppie, famiglie, viaggiatori singol, giovani… ognuno perfettamente a proprio agio! Un vero tesoro!
      Elisa, abbraccio forte tutti voi, siete stati dei compagni di viaggio e lavoro stupendi!
      Claudia B.

  3. Questo post mi rende felicissima. Perché nonostante io non ami le vacanze al mare, quest’anno per una serie di motivi abbiamo solo pochi giorni di ferie e tanto bisogno di riposo. Così un paio di mesi fa ho prenotato al San Salvador dopo aver letto delle recensioni super positive sulla struttura, sul cibo e sulla posizione. Pur essendoci sentiti solo via mail e telefono, ho avuto l’impressione che i proprietari siano persone che amano tantissimo il loro lavoro e che si fanno in quattro per aiutare, non solo perché fa parte del loro lavoro ma perché ci tengono. E ora questo post non fa altro che confermare la mia impressione.
    Non vedo l’ora, anche perché in zona sono stata solo a Cesenatico quindi devo rimediare!

  4. Questo hotel ormai è una vera e propria star, una celebrità della Riviera! A parte il design delle camere e degli spazi comuni (trovo i colori irresistibili e allegri), mi colpisce proprio la descrizione della solarità dei gestori e la loro mission.
    Immagino i Romagnoli esattamente come li hai descritti, è vero ormai siete DOP proprio come tipologia di persone 😉 E fammi capire quello nel salottino è un aperitivo? E fammi capire un’altra cosa…di quella persona non ci si deve fidare per via del matterello di legno bello pesante? Buona serata Claudia! :*

I commenti sono chiusi.