Fine settimana nelle Marche: itinerario tra i borghi

Questa estate 2012 la ricorderemo sempre per i tormentosi anticicloni nordafricani, che ci hanno fatto cuocere a fuoco lento, tipo ribollita. Ma, caldo o non caldo, se c’e’ la possibilità di trascorrere un paio di giorni fuori, non ci si tira mai indietro. Tanto farà caldo comunque! Propongo quindi a …

Diario di viaggio in Irlanda: itinerario di dieci giorni

È in un giorno di pioggia che ti ho conosciuta,  il vento dell’ovest rideva gentile e in un giorno di pioggia ho imparato ad amarti mi hai preso per mano portandomi via Inizio questo racconto di viaggio con le parole di una splendida canzone dei Modena City Ramblers, “In un …

Cosa vedere a Torino in un fine settimana

Torino è una città che spesso viene sottovalutata, bistrattata, persino un pò snobbata.  Quando, nel 2007, abbiamo avuto la possibilità di trascorrervi un fine settimana, in compagnia di amici conosciuti in Spagna durante l’estate, ci siamo trovati davanti ad una città molto diversa da quella che sentivamo descrivere. Prima di …

Itinerario tra i borghi dell’Osttirol

E’ deciso: a Capodanno vada per il Tirolo! Peccato che, questa regione dell’Austria, sia piuttosto ampia e si suddivida in due parti Nordtirol e Osttirol. In soli cinque giorni, i classici che abbiamo a disposizione per il piccolo viaggio di fine anno, non è possibile dedicarsi ad entrambe le aree, …

The Sound of Scotland: itinerario di otto giorni in Scozia

La Scozia mi ha sempre incuriosita ed affascinata. Insieme all’Inghilterra, è stato uno dei miei sogni di ragazzina. L’idea di queste ampie vallate ricoperte di erica, dei piccoli paesi da cartolina, dove i ritmi diventano più lenti e sostenibili, dei castelli infestati dai fantasmi, delle numerose leggende, hanno decisamente influito …

Itinerario di quattro giorni sul Lago di Como

Questo Capodanno 2009 scegliamo una meta molto poco invernale, ossia il Lago di Como. In genere l’ideale sarebbe andarci in primavera, oppure in estate, soprattutto perché, al di fuori di questi periodi, le splendide ville nobiliari, che sorgono sul lago, sono chiuse al pubblico. Ma noi abbiamo deciso di mostrarci “di bocca buona” …